Prima Giornata internazionale del giusto processo – Premio Ebru Timtik.



1 min read

Si è celebrata oggi la Prima “Giornata internazionale del giusto processo-Premio Ebru Timtik”, che, da quest’anno, avrà luogo ogni 14 giugno.

Il diritto ad avere un equo processo è ancora oggi spesso violato in numerosi Stati, cosi come violata è l’indipendenza della magistratura e dell’avvocatura. Questa prima “Giornata internazionale del giusto processo” è dedicata alla situazione in Turchia e il premio “Ebru Timtik”, sarà riconosciuto ad una persona o ad un’organizzazione che ha contribuito a tutelare il diritto ad un processo equo. Il premio Ebru Timtik intende ricordare l’avvocata turca deceduta il 27 agosto 2020, in stato di detenzione, per il rigetto di tutte le istanze di scarcerazione, nonostante le sue gravissime condizioni di salute, dopo 238 giorni di sciopero della fame in protesta alle accuse per cui era stata condannata. Ebru Timtik chiedeva il rispetto in Turchia dello stato di diritto, dell’indipendenza della giurisdizione e dei principi dell’equo processo, violati nel procedimento al termine del quale è stata condannata. 

Il Consiglio Nazionale Forense fa parte del comitato promotore composto anche da: Council of Bars and Law Societies of Europe (CCBE), European Association of Lawyers for Democracy and World Human Rights (ELDH), European Bars Federation (FBE),  European Democratic Lawyers (EDL-AED), French National Bar Council (CNB), International Association of Democratic Lawyers (IADL), International Association of Lawyers (UIA), International Bar Association’s Human Rights Institute (IBAHRI) , Law Society of England and Wales, Lawyers for Lawyers (L4L), Ayşe Bingöl Demir e Serife Ceren Uysal. 

 

Qui il programma.

Iscriviti al nostro canale Telegram 👇

Ricerca avanzata


  • Categorie

  • Autori


  • Seleziona il periodo

Copy link
Powered by Social Snap